Sei qui: HomePagina principale

Benvenuti ai Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL)


lnl flags

 I LNL sono uno dei quattro laboratori nazionali dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). La missione principale dei LNL riguarda la  ricerca di base nella fisica e astrofisica nucleare  assieme alle applicazioni di tecnologie nucleari.

Circa 700 ricercatori da ogni parte del mondo partecipano ai programmi di ricerca in corso. Ai LNL prestano servizio 250 persone, metà di quali sono dipendenti dell’ INFN (fisici, ingegneri, tecnici …), la restante parte proviene da università e centri di ricerca nazionali o stranieri. Il bilancio dei LNL si aggira sui 20 milioni di Euro all’anno, di cui metà dedicata alle spese di gestione e ricerca, l’altra metà al personale. Punti di forza dei laboratori sono la realizzazione di acceleratori di particelle nucleari, lo sviluppo di rivelatori di radiazioni nucleari, il trasferimento tecnologico.

Facebook page @INFN.LNL

facebook icon

Telegram per opportunità di lavoro

Ulteriori informazioni ...

 News

SALVIA, un nuovo progetto del programma giovani ricercatori

SALVIA (Setup for AnaLysis with MeV accelerators of Isotopic tArgets and their preparation) è un nuovo esperimento INFN finanziato dalla Commissione Scientifica Nazionale 5 nell’ambito del programma giovani ricercatori (GRANT giovani) che coinvolge diverse sezioni e laboratori dell’INFN (LNGS, Padova, Napoli) con capofila LNL. Il progetto SALVIA si prefigge due obiettivi: il primo riguarda la produzione e la caratterizzazione di target nucleari a film sottile con materiali isotopicamente arricchiti. La selezione di specifici materiali e l’alta purezza dei target permetteranno di effettuare lo studio di sezioni d’urto a basso rumore di fondo, sia γ che neutroniche, mediante l’utilizzo delle macchine acceleratrici disponibili presso i LNL e i LNGS in diversi esperimenti INFN. Il secondo obiettivo riguarda la realizzazione di un nuovo apparato di scattering, che permetta la caratterizzazione dei target prodotti presso i LNL e lo studio dei materiali utilizzati. Questo nuovo setup verrà realizzato e testato utilizzando fasci ionici con energia nel range 0.2-6.0 MeV disponibili presso le strutture coinvolte.

Didascalia della figura: a) Il setup sperimentale per Ion Beam Analysis; b) La scarica HiPIMS di una sorgente magnetron sputtering.


 

LNL Events


All events


LNL Seminars


All seminars

-----------------------------------------------

Vai all'inizio della pagina