Sei qui: HomePagina principale

Benvenuti ai Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL)


lnl flags

 I LNL sono uno dei quattro laboratori nazionali dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). La missione principale dei LNL riguarda la  ricerca di base nella fisica e astrofisica nucleare  assieme alle applicazioni di tecnologie nucleari.

Circa 700 ricercatori da ogni parte del mondo partecipano ai programmi di ricerca in corso. Ai LNL prestano servizio 250 persone, metà di quali sono dipendenti dell’ INFN (fisici, ingegneri, tecnici …), la restante parte proviene da università e centri di ricerca nazionali o stranieri. Il bilancio dei LNL si aggira sui 20 milioni di Euro all’anno, di cui metà dedicata alle spese di gestione e ricerca, l’altra metà al personale. Punti di forza dei laboratori sono la realizzazione di acceleratori di particelle nucleari, lo sviluppo di rivelatori di radiazioni nucleari, il trasferimento tecnologico.

Ulteriori informazioni ...

 News

INFN Fase 2: ripresa delle attività ai LNL

“Siamo molto soddisfatti per come l’INFN ha saputo reagire a questa situazione complessa e senza precedenti, sia nella prima fase dell’emergenza sia in questa seconda fase di ripresa”, commenta Antonio Zoccoli, presidente dell’INFN. “Il nostro Ente ha dimostrato ancora una volta la sua solidità e la sua flessibilità, sia organizzative che scientifiche, e il suo grande spirito di comunità”. “Il merito di questo va a tutti i nostri dipendenti che si sono spesi con serietà e dedizione, nonostante le difficoltà personali e professionali determinate dalla crisi, per consentire la prosecuzione delle attività essenziali prima, e adesso il graduale riavvio delle altre nostre attività, garantendo in questo modo il continuo contributo dell’INFN al Paese, grazie anche a progetti scientifici sviluppati specificatamente per la lotta alla pandemia”.

Ai Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL), le attività in presenza hanno cominciato a riprendere dal 4 maggio, in base alle priorità tecniche e scientifiche. A giugno in media 90 persone al giorno lavorano in sede con la compresenza delle ditte che stanno portando avanti le attività concordate di manutenzione e installazione, specie per il progetto SPES. La sorgente del Ciclotrone di SPES è tornata operativa e si sta procedendo per eseguire dei test di accelerazione fino all'energia di 1 MeV. Sono, inoltre, proseguite le lavorazioni in officina e la realizzazione, brasatura e qualificazione dei drift tubes del DTL di ESS così da contenere i ritardi dovuti all’emergenza.

Comunicato stampa dell'INFN


 

LNL Events


All events



LNL Seminars


All seminars

Particle Land (INFN Youtube Channel)

Web seminar related to formazione 

File reporitory


Organic light-emitting transistor as nanoscale light source for optical sensing
by Stefano Toffanin (CNR (ISMN))
Friday 19 Jun 2020 from 15:00 to 17:00, online


Vai all'inizio della pagina