Sei qui: HomeRicercaSviluppi tecnologici

Fisica applicata e ricerca tecnologica

frontespizio

L'innovazione è la chiave della crescita e della competitività. La fornitura di soluzioni nuove per problemi di società emergenti con rapidità è cruciale per aspetti di economia. In questo contesto, gli obbiettivi specifici della ricerca tecnologica sono la promozione della scienza di eccellenza, lo stimolo di industrie innovative e il raggiungimento di una società migliore. 

INFN supporta la fisica applicata e la ricerca tecnologica attraverso la Commissione Scientifica Nazionale 5 (CSN V): LNL sono il riferimento nazionale e internazionale per lo sviluppo di prototipi futuri e per la realizzazione degli acceleratori dei giorni nostri. Essi sono impiegati nella ricerca di base, così come in altri settori di ricerca e altre discipline. Una forte attività interdisciplinare riguarda gli sviluppi in rivelatori di radiazioni, elettronica e tecnologia informatica. Tali tecnologie hanno applicazioni in altri campi scientifici (salute, difesa, beni culturali, ambiente). In fisica biomedica, la ricerca tecnologica trova rilevante ruolo nell'imaging medico, nella terapia per tumori, nella dosimetria e nella pianificazione dei sistemi per trattamenti di radioterapia con fascio di protoni e ioni.


Infrastrutture di ricerca e di irraggiamento per applicazioni interdisciplinari


CSN5 presidente: Dr. Valter Bonvicini
LNL coordinatore locale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ulteriori informazioni: INFN CSN5 website

I seguenti progetti sono finanziati ai LNL nell'anno 2017.

 

LNL Events


All events


40th European Cyclotron Progress Meeting
20-23 September 2017, INFN LNL


LNL Seminars


All seminars

Request form


Octupole deformation studied with symmetry conserving configuration mixing methods
by Dr. Tomás Rodríguez (Departamento de Física Teórica, Universidad Autónoma de Madrid)
Friday, 22 September 2017 from to , LAE meeting room


Results of an experimental Radiation Damage Study for SPES
by Dr. Matteo Ferrari (Department of Mechanical and Industrial Engineering University of Brescia)
Friday, 6 October 2017 from 11:30 to 12:30, Rostagni meeting room


Nuclear physics for the search of dark matter
by Prof. Javier Menendez (Tokyo University, Japan)
Thursday, 12 October 2017 from to ,
LAE meeting room


The Cryogenic Control System of the CERN Neutrino Platform Detectors, NP02 and NP04
by Dr. Marco Pezzetti (CERN)
Thursday, 9 November 2017 from to ,
Ceolin meeting room


Vai all'inizio della pagina